lunedì 12 novembre 2012

Primarie PD: istruzioni per la poltrona.

Meccanismo per iscriversi alle primarie del PD:
Inserire il pezzo J35 nell’incastro del pezzo KL256 (fig. 8), ruotare in senso orario per fissare. Avvitare le viti P77 nei fori della staffa U8, che dovrà essere sistemata nella scanalatura H2 (fig. 8a – fig. 8b). Successivamente agganciare il moschett….ma vaff….

lunedì 15 ottobre 2012

Red Bull ti mette le aaaaa..............


Ebbene ce l'ha fatta.
Felix Baumgartner si è buttato da oltre 38.000 metri, ed è atterrato nel deserto del New Mexico dopo aver attraversato stratosfera e troposfera in volo a "sasso", senza appendici aerodinamiche, tute a pipistrello e robe varie. Ovviamente era avvolto da una tuta simil-spaziale, visto che a una certa altitudine si registrano temperature che oltrepassano i -60°. 
Per qualche attimo si è temuto il peggio quando, subito dopo il salto dalla capsula, il nostro gatto Felix ha cominciato a roteare senza controllo. Nelle riprese agli infrarossi si vedeva un corpo sballottato a destra, sinistra, che si capovolgeva in modo scoordinato. Insomma io credevo che avesse perso i sensi e che si dovesse affidare all'apertura automatica del paracadute. E invece no, come ogni buon gatto che si rispetti, si è rigirato ed è atterrato sulle zampe, ma secondo me qualcuna delle sue sette vite, se l'è giocata.

lunedì 8 ottobre 2012

Non siamo mica qui a...

La storiella, o meglio LA REGOLA (come la chiama lui), che chi va a votare per le primarie vada schedato, mi ricorda tanto una barzelletta. No, sul serio. Quella del prete che confessa un tale, e gli chiede:
- Che peccati hai commesso, figliolo?
- Ehm padre, ho bestemmiato...
- Poi?
- Ho rubacchiato qua e là per riuscire a mettere un boccone sotto i denti...
- Poi? Liberati del peso dei peccati.
- Oddio... a dire il vero ho commesso anche un peccatuccio... non so come dire...
- Di' pure, non temere, Dio ti assolverà.
- Va bene... insomma... ho inchiappettato il prete di S. Savino.
- EH NO! Ricordati figliolo, che tu sei di questa parrocchia!

venerdì 28 settembre 2012

Da stanotte l'Aibagaj 5.

 


Anche in Italia è arrivato l'iPhone 5. Da stanotte file di applemaniaci in coda davanti agli store, aspettando di poter spendere da 729 a 949 euro per un cellulare. Noooo, non è un cellulare è uno smartphone, un telefono intelligente!!! Ah ecco, intelligente. Vabbè, prendo nota. Voglio sottolineare che io sono un utente della mela morsicata dal 1993, e per quanto riguarda computers e sistemi operativi, non potrei mai criticare la casa di Cupertino, per farvi capire che non sono un prevenuto. Però io l'iCoso non l'ho mai digerito, e chi mi conosce sa che la penso così fin dalla sua uscita sul mercato. Non voglio stare qui a creare un flame post per pro e contro, dico solo che mi pare che si sia perso un po' il senso della misura. Parliamo di crisi, ci riempiamo la bocca di parole come: sacrifici, revisione della spesa, tirare la cinghia, crisi, e poi file interminabili per avere l'oggetto più bramato in assoluto della storia dopo la gnocca? E l'Italia è il paese dove costa di più!
Poi c'è Siri, la meraviglia delle meraviglie, la voce che viene da lontano, la soluzione a tutti i tuoi problemi, l'amico invisibile che ti risponde a tono, ti racconta storielle, ti piglia per il culo, a volte ti aiuta, a volte capisce quello che dici... E c'è bisogno di spendere tutti quei soldi? Uscite con un qualsiasi vostro amico a fare due chiacchiere davanti a una bella birra fresca, e il risultato è lo stesso, anzi, se la birra è buona, è anche meglio. 
Saranno pure hungry, ma a me sembrano molto più foolish.

lunedì 24 settembre 2012

Sicuramente Minor Spesa.





Secondo l'Agcom (l'Agenzia per le Telecomunicazioni) la spesa per il traffico dati internet mobile ha superato quella per gli sms. È un dato interessante, anche perché non si capisce il motivo per il un sms costi in media 10-11 eurocent, se non per far straguadagnare le compagnie telefoniche. Con l'avvento di applicazioni di messaggistica che sfruttano il traffico dati (vedi Whatsapp et simila), molti si sono orientati, giustamente, verso questo sistema sicuramente meno caro. 
Come spesso accade quando si va ad intaccare un patrimonio acquisito, come quello degli sms, si corre il rischio di far imbufalire le telco, ragione per cui mi attendo un aumento delle tariffe dati; o anche la messa in disgrazia di queste miracolose applicazioni salva-tasche, magari costringendo gli sviluppatori a metterle a pagamento, o addirittura a farle scomparire. 
Aspettiamo, quindi, le contromosse dei giganti contro i Golia dei dati a pacchetto (e non di caramelle).

martedì 18 settembre 2012

Melecrociate.






Dopo l'uscita di iPhone 5, l'azione della casa di Cupertino è cresciuta di circa 11 dollari (ne costa 699), alla faccia di chi diceva che ormai il mercato degli smartphone era saturo, che ormai Samsung e compagnia avrebbero avuto il sopravvento...
Come riportano diversi siti legati al mondo economico e informatico, da oggi Apple ha raggiunto una capitalizzazione che la mette alla pari del Prodotto Interno Lordo della Svizzera.
E tutto senza cioccolate, orologi e conti cifrati.

mercoledì 12 settembre 2012

Poco cavalieri con Malta.

Abbiamo spezzato le reni ai maltesi! Oddio... abbiamo gabbato i maltesi. 
Come hanno detto e ri-detto tutti, l'azione che porta Destro al gol, pare viziata da una posizione, di svariati angstrom, di fuorigioco. (come si vede CHIARAMENTE nel fotogramma qui sopra) Vabbè, può capitare che un guardialinee possa sbagliare.
Poi una cosa mai vista: a cinque minuti dalla fine il portiere perde tempo e si becca una sacrosanta ammonizione. Ehi Ciccio, stai perdendo, eh. Cosa fai difendi il risultato?
Quindi al '92 Pazzini colpisce di braccio un pallone che, egli stesso, mette oltre il fondo. I giudici di gara decidono per un corner che neanche Philph K. Dick... 
Peluso stacca di testa, il portiere devia la palla su un difensore maltese, che ormai dentro la porta, porta il punteggio su un sonante 2-0!
Se fossi un maltese, corto o meno, mi girerebbero. Ma per fortuna sono italiano, e per me la valletta è solo Sabina Ciuffini.

mercoledì 27 giugno 2012

Crauti contro spaghetti.




Io vado controcorrente.
Dopo tutti quelli che si affidano alla cabala, ai segni del destino, ai precedenti, ai corsi e ricorsi, al grande cuore italiano, io penso che la Germania ci farà a pezzetti. Sarei felicissimo di sbagliarmi. E non dico che saremo vittime per antipatia, per anti-italianismo, perché sono contro i bulletti del pallone, i viziati del tacchetto o i metrosexual dello scarpino, ma perché vedo una squadra molto più forte della nostra, praticamente in ogni zona del campo. È l'attacco il reparto che più impressiona: loro segnano! Ne fanno sempre, mentre noi, tra pali, parate miracolose, svirgolate, dormite colossali, non la buttiamo mai nel sacco, salvo proprio contro un teorico del sacco, il Gioppino. Nonostante questo, i teutonici, dopo il rigore di Diamanti, si sono accorti di avere le braghe già sporche, perché anche loro, da bravi tifosi, guardano a cabala, precedenti, corsi e ricorsi. Se io fossi un sostenitore mangia-crauti dormirei sonni abbastanza tranquilli, fiducioso nell'armata dei panzer di Herr Loew. Sonni agitati solo in caso di indigestione dei suddetti crauti. Ricordo a tutti che gli spaghetti, ahinoi, sono digeribilissimi. Comunque.... forza Azzurri!!!

martedì 14 febbraio 2012

Oggi è San Valentino...

- ... e auguri a tutti....? Dai... gli in... gli in...?

- Insani?

- No.

- Incredibili?

- No.

- Inappetenti?

- Noooo! Dai, in...?

- Inossidabili?

- No...

- Instancabili?

- No, no, no!!! Ma sei scemo??? Lo sanno tutti, il 14 febbraio è la festa degli in...?

- Uffa... incompetenti?

- No.

- Inappropriati?

- No!

- Inalberati?

- No, tra un po' quello sono io!

- Inusitati?

- No!

- Incauti?

- Acqua!

- Inibiti?

- Molta acqua.

- Incapaci.

- Quella farebbe per te! No!

- Iniqui?

- No!

- Inattivi?

- Seeeee....

- Inadatti?

- Acquissima!

- Inattenti?

- Lontanerrimo!

- Inascoltati?

- No!

- Inarrestabili?

- Lo fai apposta?

- Inamidati?

- Ti pare che ci sia una festa dei colletti?

- Inalterati?

- Stiamo rasentando il ridicolo, te lo voglio dire.

- Inavvicinabili?

- No!

- Indebitati?

- Ah beh....

- Incompiuti?

- Potrebbe essere la tua festa!

- Indecifrabili?

- Sto per perdere la pazienza...

- Incalliti?

- Mo' ti meno!

- Inceneritori?

- No, ti brucio!

- Incompatibili?

- Se intendi che non ti compatisco... quasi quasi....

- Dai dammi un aiutino...

- E' la festa degli inna.... inna...?

- Innaturali?

- Non ti rispondo neanche...

- Innamovibili?

- Sei anche ignorante, quella è con una enne sola! Innam... innamo...?

- Ci sono!

- Finché non sento, non credo!

- E' la festa degli innamorati!!!! AUGURI!!!

- Lascia perdere, ormai è il 15.